Altro scontro diretto per il Benetton, Zebre in casa con i Warriors

Peter White
07 November 2019

Share this article

Dopo il successo ottenuto sull’Edimburgo la scorsa settimana, il Benetton volerà a Llanelli per affrontare un nuovo “testa a testa”: quello con gli Scarlets di Mooar. La franchigia federale ospiterà invece Glasgow al Lanfranchi.

Benetton per continuare a correre, Benetton per avvicinarsi ancora di più alla zona playoff. La visita dei bianco-verdi di Kieran Crowley al Parc y Scarlets (diretta DAZN, ore 20.35) sarà infatti un nuova “chiamata alle armi” alla quale rispondere con ferocia e determinazione per Sgarbi e compagni. Contro la terza forza della Conference infatti, i Leoni dovranno tentare l’impresa per avvicinare ancora di più quel terzo posto che garantirebbe l’accesso al turno di Barrage dei playoff. I gallese di Mooar hanno al momento sei punti in più dei veneti e con un successo nel weekend allontanerebbero la minaccia bianco-verde, consentendo probabilmente anche all’Edimburgo un potenziale allungo (gli scozzesi ospiteranno i Dragons venerdì sera).

Sfida complicata anche per la Zebre che al Lanfranchi di Parma attendono i Glasgow Warriors di Dave Rennie (diretta DAZN, ore 16.00). In ritardo di 14 punti dalla vetta della classifica della Conference A, gli ospiti di giornata voleranno infatti in Italia con il chiaro obiettivo di fare bottino pieno contro la cenerentola del raggruppamento. La franchigia federale, ancora a secco di vittorie nella nuova stagione e nel mezzo di una striscia di KO che ha toccato quota diciotto partite, proverà però ad invertire la rotta di fronte al proprio pubblico, sulla spinta delle buone cose fatte vedere nelle ultime due uscite ufficiali.

In programma sempre sabato, all’ARMS Park di Cardiff, il conforto incertissimo tra Blues e Cheetahs. I gallesi sono usciti sconfitti dalla sfida con il Munster e, con soli sei punti, siedono al penultimo posto del Gruppo B, mentre il KO subito nel finale del match di Galway contro il Connacht ha spinto i sudafricani al terzo posto della Conference A. Assai interessante, sempre sabato, sarà anche il derby irlandese tra Munster e Ulster in programma al Thomond Park di Limerick che metterà di fronte due delle squadre più forma del momento. A senso unico invece, almeno sulla carta, la visita dei Southern Kings al Liberty Stadium di Swansea: con gli Ospreys inchiodati a quota cinque in classifica (con un solo successo in cinque uscite stagionali), un altro risultato negativo aprirebbe una crisi imponente nell’organizzazione bianco-nera.


Le attenzioni di questo sesto weekend di Guinness PRO14 saranno però tutte concentrate sul big match di giornata in programma in anticipo, venerdì, allo Sportsground di Galway. Di fronte al pubblico amico infatti, il Connacht di Friend cercherà di fermare la cavalcata del Leinster in un altro derby irlandese che promette scintille. I bi-campioni in carica sono gli autentici dominatori della Competizione celtica e, anche oggi, continuano indisturbati a regnare sul sulle altre, da unica formazione ancora imbattuta di tutto il campionato: con 24 punti sui 25 disponibili nelle prime cinque giornate, i dubliners guidano la Conference A con già sei punti di vantaggio sui cugini dell’Ulster, secondi. Il Connacht è però al momento la seconda forza della Conference B, forte dei suoi 19 punti, frutto di quattro successi e una sola sconfitta, e a Galway vincere non è facile per nessuno.

Chiude l’altra sfida del venerdì, quella che, come accennato, a Murrayfield vedrà i padroni di casa dell’Edimburgo ospitare i Dragons in una match che per gli scozzesi sarà fondamentale per riprendere la corsa bruscamente interrotta una settimana fa a Monigo.


Cardiff City Stadium will play host to the 2020 Guinness PRO14 Final on June 20 as one of the most exciting days in the club rugby calendar comes to Wales!

General sale tickets are available from http://bit.ly/PRO14Cardiff2020 and prices start at just £13 for concessions and £26 for adults (subject to booking fees), that’s a 15% early bird discount. Family ticket (2 adults / 2 children) prices begin at £64 and fans are encouraged to buy early to get the best value tickets.

Share this article