DFP Header Area

Quindicesimo turno in trasferta per Benetton Treviso e Zebre

Enrico Borra
15 February 2018

Share this article

Doppio impegno esterno nel weekend di Guinness PRO14 per Benetton Treviso e Zebre.

La franchigia federale sarà infatti protagonista di uno degli anticipi del venerdì contro i padroni di casa del Connacht (20.35 allo SportsGround di Galway).

Nella tana dei verdi irlandesi sarà senza dubbio partita dura ma qualche speranza per i bianco-neri la lascia la lista dei nazionali “liberati” per il weekend da Conor O’Shea alla vigilia della sfida di Sei Nazioni alla Francia, in programma a Marsiglia il prossimo venerdì sera.

Proveranno invece a centrare uno storico quinto successo “celtico” consecutivo i Leoni di Kieran Crowley, reduci dal brillante successo con bonus ottenuto a Monigo ai danni degli Scarlets campioni in carica. Domenica a Newport contro i Dragons (calcio di inizio ore 16.30) il Benetton si gioca infatti una buona fetta della sua già positiva stagione visto che un successo in terra gallese porterebbe presumibilmente gli italiani a una sola vittoria dall’Edimburgo, al momento quarto e impegnato venerdì nel proibitivo test contro l’Ulster a Belfast.

Al Rodney Parade i veneti hanno vinto solamente una volta in sette incontri (precisamente il 13 aprile del 2012, con un risicato 33 a 32) ma è pur vero che mai come oggi Sgarbi e compagni hanno dimostrato di avere un gruppo competitivo anche durante la finestra del Sei Nazioni.

Sarà senza dubbio dura, specialmente se saranno disattese le previsioni meteo che al momento non danno pioggia, vento nella norma e una temperatura tra gli 8 e i 9 gradi centigradi, ma i bianco-verdi possono senza dubbio giocarsela.

Turno per il resto ancora una volta tutto da gustare, con un ghiottissimo Glasgow Warriors-Cheetahs ad illuminare il venerdì (in programma anche Ospreys-Southern Kings e il già citato scontro Ulster-Edimburgo) e gli occhi degli addetti ai lavori focalizzati sul match clou del sabato tra il Leinster e gli Scarlets, squadre appaiate in vetta alla Conference B a quota 53.

Share this article