DFP Header Area

Benetton e Zebre in casa contro Cheetahs e Glasgow Warriors

Enrico Borra

Enrico Borra

4 Jan 2018

Tags

Si giocherà nel weekend la tredicesima giornata di Guinness PRO14, l’ultima prima della lunga pausa europea che riporterà il campionato sui radar degli appassionati solo agli inizi di febbraio (nel corso delle prossime quattro settimane si disputeranno infatti solamente i due derby sudafricani da recuperare per completare il programma).

Per Benetton Treviso e Zebre, impegnate negli ultimi quindici giorni nelle sfide intestine che hanno infiammato l’Italia del rugby, riprendono gli impegni proibitivi e per gli appassionati dell’ovale tornano le occasioni per familiarizzare con alcune delle migliori formazioni del mondo.

I bianco-verdi di Crowley attendono infatti sabato i Cheetahs dell’amatissimo ex Franco Smith al Comunale di Monigo (diretta Eurosport ore 14.15) mentre la franchigia federale ospiterà al Lanfranchi di Parma nientemeno che la corazzata Glasgow Warriors (diretta Eurosport ore 16.30).

Le due organizzazioni professionistiche italiane si presentano a questo primo appuntamento del nuovo anno in condizioni diametralmente opposte visto che i veneti hanno rimpinguato la loro deficitaria classifica con i nove punti raccolti nei due derby di dicembre mentre i bianco-neri, sconfitti in entrambe le occasioni, sono piombati al penultimo posto nella Conference A, con il più che reale rischio di sprofondare sul fondo del raggruppamento visto che gli Ospreys, al momento ultimi, stanno esprimendo forse il miglior rugby della stagione e saranno protagonisti del derby gallese con i Cardiff Blues (si gioca al Liberty Stadium).

Situazione complicata, comunque, anche per i trevigiani, quinti nella Conference B ma con un cuscino decisamente rassicurante a separarli da Dragons (impegnati venerdì in una impossibile trasferta a Llanelli contro i campioni in carica) e Southern Kings, al momento inchiodate alle ultime due posizioni della classifica, che, calendario alla mano, dovrebbe riportarsi oltre i dieci punti dall’Edimburgo (quarta) protagonista venerdì di un anticipo sulla carta comodo proprio con i sudafricani.

Per il resto il weekend di Guinness PRO14 propone come sempre incontri di livello assoluto. Oltre al già citato derby gallese tra Ospreys e Blues, saranno ancora una volta le sfide All-Irish a monopolizzare le attenzioni degli addetti ai lavori visto che sabato il programma offre un imperdibile Leinster-Ulster e un’altrettanto affascinate Munster-Connacht.